Certificato di stipendio per richiesta prestito e cessione del quinto

Per una richiesta di prestito con cessione del quinto dello stipendio o di prestito delega di pagamento uno dei documenti essenziali è il certificato di stipendio. Tale certificato viene rilasciato dietro richiesta del dipendente, dall’azienda per cui lo stesso lavora e serve a certificare dati importanti al fine di un corretto iter di istruzione del prestito con trattenuta in busta paga.

Compilazione certificato di stipendio

Come detto prima il certificato di stipendio serve a certificare alcuni dati molto importanti e nel dettaglio troviamo quelli riferiti all’azienda stessa, ragione sociale, partita iva, sede legale, numero dipendenti, capitale sociale, quelli anagrafici ed economici del dipendente che ne fa richiesta, stipendio lordo, trattenute, stipendio netto, TFR accantonato in azienda o presso un fondo pensione, trattenute già presenti in busta paga come altri prestiti e pignoramenti.

Per le aziende che non volessero compilare il certificato di stipendio possono rilasciare, su propria carta intestata, un attestato di servizio dove ci sia almeno il tipo di contratto del dipendente ed il reddito lordo/netto ed il tfr accumulato.

Lascia un commento

Chiudi