Physical Address

304 North Cardinal St.
Dorchester Center, MA 02124

Prestito 5000 Euro Senza Busta Paga

La crisi economica, accompagnata da una disoccupazione elevata e salari ridotti, ha messo le famiglie in difficoltà e sempre più frequentemente fanno fatica a far fronte ad esigenze primarie, infatti basta un piccolo imprevisto a rendere impossibile farcela da soli. In questo caso una delle soluzioni ottimali, per importi non elevati, è il prestito 5000 euro senza busta paga, ma vi sono dei limiti.

prestiti senza busta paga online

Prestito 5000 euro senza busta paga, cosa è

Se vuoi ottenere un prestito, in banca ti chiedono, anche per i piccoli importi, di dimostrare un reddito percepito e quindi la busta paga, ma vi sono molti casi in cui non si ha a disposizione una busta paga, ciò non vuol dire che si sia nell’impossibilità di pagare piccole rate mensili per estinguere il proprio debito. Per chi si trova in questa situazione, sono nati i prestiti senza busta paga che ovviamente hanno delle peculiarità perché la banca deve comunque cautelarsi.

Prestito 5000 euro senza busta paga, chi può richiederlo

I prestiti senza busta paga online possono essere richiesti per far fronte a diverse esigenze, spesso sono richiesti per pagare tasse arretrate o far fronte a spese impreviste, non mancano casi in cui a richiederli siano le casalinghe o gli studenti che magari sono impegnati in lavoretti serali o ripetizioni, ma non possono dimostrare il reddito percepito. Per questa tipologia di credito solitamente non vengono erogate somme elevate, in media le somme sono sotto i 5000 euro, alcuni istituti arrivano ad un massimo di 1500 euro, mentre raramente si arriva fino a 10.000 euro. Allo stesso tempo la banca o l’istituto di credito cercano comunque della garanzie e tra queste figure principali sono il garante, oppure la presenza di un immobile di proprietà o altri beni che possano essere offerti come garanzia.

Prestito 5000 euro senza busta paga, Garanzie

Il garante è una figura molto importante perché di solito a costui viene richiesta la busta paga, si tratta di un soggetto che si impegna a pagare nel caso in cui il debitore principale dovesse essere insolvente. Il garante può essere un genitore, un figlio, un parente qualsiasi o un amico.
Per quanto riguarda invece le altre garanzie che possono essere fornite, la casistica è piuttosto variegata. Ad esempio se si è proprietari di un immobile, anche di poco valore, ma dato in locazione, è possibile usare la rendita di quell’immobile per ottenere un prestito senza busta paga.
Un’altra garanzia che è possibile offrire è rappresentata da titoli di credito che generano una rendita finanziaria. Si opta per tale possibilità quando liquidare dei titoli di credito può essere sconveniente quindi per affrontare le difficoltà temporanee è possibile offrire gli stessi come garanzia.

Importi e Tipologie Prestiti Senza Busta Paga

Ovviamente gli importi che vengono concessi dalle banche e dagli istituti di credito in generale sono commisurati al valore delle garanzie offerte, lo stesso vale per il piano di ammortamento.
Il prestito personale senza busta paga spesso è richiesto anche da lavoratori autonomi che però non possono dimostrare un reddito adeguato oppure lavoratori occasionali, precari, atipici con risorse ridotte.

Le formule che gli istituti di credito hanno pensato per questa tipologia di richiedente sono molteplici. Le principali sono le carte revolving ed i prestiti cambializzati.

Tassi di Interesse Prestiti Senza Busta Paga

Qualunque sia la formula adottata per un prestito 5000 euro senza busta paga, i tassi di interesse sono solitamente molto elevati, anche se gli stessi per legge non possono arrivare alle soglie dell’usura. Il tasso di interesse elevato è commisurato al rischio di insolvenza a cui il creditore va incontro nel concedere un prestito con garanzie limitate.

Prestito 5000 euro senza busta paga per giovani, Studenti e disoccupati

Da segnalare anche i prestiti d’onore per gli studenti, questi possono essere variamente modulati, anche in base alle varie leggi emanate nel corso degli anni. In particolare possono prevedere oltre ad un tasso agevolato, anche il rimborso solo dopo la laurea o una quota di prestito a fondo perduto.
Vengono erogati, in seguito a convenzione con le università, in favore di studenti particolarmente meritevoli che però non abbiano i mezzi per sostenere da soli le spese universitarie. Non occorre busta paga e neanche garanti. Condizioni essenziali per ottenere il prestito d’onore sono non essere studente fuori corso ed avere una media dei voti piuttosto alta.

Queste sono le possibilità di credito per coloro che non hanno busta paga, ma hanno bisogno di avere delle piccole somme in prestito!