Physical Address

304 North Cardinal St.
Dorchester Center, MA 02124

Prestiti Auto

Prestiti Auto: Cosa Sono e come trovare il miglior finanziamento per acquistare l’auto nuova o usata

Chi abbia la necessità o il desiderio di acquistare un’auto, nuova o usata, può richiedere un prestito finalizzato: il prestito auto.

E’ abbastanza frequente che chi voglia procedere all’acquisto di un’auto non abbia a disposizione l’intera somma necessaria o preferisca dilazionare il pagamento nel tempo, per tale motivo le soluzioni sono due, i prestiti finalizzati o i prestiti personali.

prestito auto

Prestiti Finalizzati Acquisto Auto

A proporre il prestito, di tipo finalizzato, perché collegato all’acquisto di uno specifico bene di consumo, sono gli stessi concessionari. Questi ultimi, detti dealer, sono convenzionati con soggetti finanziatori, quali società finanziarie o banche, che erogano direttamente al dealer convenzionato l’importo d’acquisto del veicolo. Ai dealer, olte al vantaggio di poter incrementare le vendite, viene riconosciuta una provvigione. Sono questi i motivi per cui i concessionari tendono a promuovere la stipulazione dei prestiti auto.

Prestiti Personali Acquisto Auto

Nel caso dei prestiti personali non si parla più di finalizzato ma di prestito non finalizzato, l’importo non è legato all’acquisto di un bene e l’importo sarà accreditato, mezzo bonifico o assegno circolare, al richiedente che successivamente potrà pagare il concessionario per l’acquisto. Nei prestiti non finalizzati rientra anche il prestito con cessione del quinto, riservato però, ai soli lavoratori dipendenti e pensionati. Tramite una trattenuta di 1/5 dello stipendio o della pensione è possibile ottenere un l’importo desiderato da destinare a qualsiasi necessità. Quest’ultima forma consente anche ai protestati, cattivi pagatori e pignorati di accedere al credito.

Che si tratti di finalizzato o non l’acquirente dovrebbe essere in grado di comprendere se le condizioni offerte siano, per lui, vantaggiose o meno. Si consiglia di valutare attentamente il tasso d’interesse, l’importo della rata mensile, il piano di ammortamento e le eventuali spese aggiuntive del prestito auto.

Trova il miglior prestito auto: come fare

Per ottenere il prestito auto solitamente la procedura è rapida, ed a seconda del tipo di prestito scelto, in poco tempo è possibile disporre dell’importo richiesto. La durata del periodo di rimborso varia, generalmente, da uno a dieci anni. Possono accedere al prestito auto i lavoratori dipendenti, i pensionati ed i lavoratori autonomi che abbiano un reddito dimostrabile. Il più delle volte, anche i cattivi pagatori ed i protestati possono usufruirne!

E’ possibile, in alcuni casi, iniziare il rimborso dopo sei mesi dalla stipulazione del contratto!

Si può richiedere un prestito auto per l’acquisto di autovetture nuove od usate: condizioni più vantaggiose vengono offerte per l’acquisto di veicoli nuovi. Analoghi prestiti possono essere richiesti per poter acquistare motoveicoli, scooter, furgoni o altri mezzi di trasporto.

Ecco alcune caratteristiche, utili da tenere presenti nel caso in cui si voglia far richiesta di un prestito auto:

  • è un prestito rateale, a tasso fisso;
  • la durata è personalizzabile, stabilita sulla base delle esigenze del cliente;
  • quasi sempre, il prestito auto viene proposto dal concessionario;
  • L’esito della richiesta è immediato o quasi;
  • viene concesso anche ai cattivi pagatori ed ai protestati;
  • rate comode;
  • periodo di rimborso da uno a dieci anni;
  • tasso fisso;

quali sono i documenti e le garanzie per un prestito auto

I documenti richiesti sono la carta d’identità, il codice fiscale, l’ultima busta paga oppure la più recente dichiarazione dei redditi. Trattandosi di un prestito finalizzato, nel contratto è obbligatorio indicare lo scopo per il quale si richiede il finanziamento. Il prestito auto finalizzato è riservato ai consumatori, ossia alle persone fisiche. Questo significa che non può essere richiesto per finanziare le attività lavorative.

Prestito auto findomestic

Tra le migliori offerte di prestito auto online troviamo la proposta di findomestic, che propone un finanziamento a condizioni vantaggiose per l’acquisto di auto nuove, usate o km 0. Esempio: 15.000 € in 96 rate mensili da 200 € con TAN 6,39% e TAEG 6,58%.

MIGLIOR PRESTITO AUTO USATA RILEVATO IL 18/8/2016

YOUNITED CREDIT
PRESTITO PERSONALE
Rata
€ 94,10 (mensile)
TAN fisso4,89%
Spese iniziali€ 125,00
TAEG6,10% (Indice Sintetico di Costo)
FINDOMESTIC BANCA
CREDITO AUTO
Rata
€ 96,55 (mensile)
TAN fisso5,95%
Spese iniziali€ 0,00
TAEG6,11% (Indice Sintetico di Costo)
Migliori Prestiti Auto Usata: simulazione da 5.000 euro per una durata di 60 mesi per un impiegato di 40 anni residente in provincia di Roma. Rilevazione prestiti on line di giovedì 18 agosto 2016.

MIGLIOR PRESTITO AUTO NUOVA O KM ZERO RILEVATO IL 18/8/2016

RAT@WEB
CREDITO PERSONALE
Rata
€ 146,09 (mensile)
TAN fisso6,00%
Spese iniziali€ 16,00
TAEG6,25% (Indice Sintetico di Costo)
FINDOMESTIC BANCA
CREDITO AUTO
Rata
€ 146,33 (mensile)
TAN fisso6,05%
Spese iniziali€ 0,00
TAEG6,22% (Indice Sintetico di Costo)
Migliori Prestiti Auto Nuova: simulazione da 10.000 euro per una durata di 84 mesi per un impiegato di 40 anni residente in provincia di Milano. Rilevazione prestiti on line di giovedì 18 agosto 2016.

Si può richiedere un prestito auto a tasso zero?

I prestiti a tasso zero nel settore auto non sono semplici da trovare ed in ogni caso riguardano quasi sempre l’acquisto di un auto nuova e sono promozioni fatte direttamente dalle case costruttrici. Bisogna porre particolare attenzione in quanto sia il tan che il taeg devono essere pari a 0. Se così non fosse o viene proposto il solo tan a zero ci saranno ugualmente altre spese o costi come l’istruttoria, le spese accessorie o di commissioni per l’incasso delle ratea, all’interno del finanziamento.

Si può richiedere un prestito auto senza busta paga?

Come in ogni richiesta di di finanziamento anche nel prestito auto senza busta paga è necessario presentare garanzie, in questo caso diverse dal cedolino della retribuzione. Di seguito un elenco di possibili garanzie alternative per ottenere il prestito:

  • dichiarazione dei redditi autonomi, artigiani, commercianti e imprenditori;
  • reddito dimostrabile certificato con il CUD;
  • un immobile di proprietà sul quale apporre ipoteca;
  • entrata mensile tramite un canone di affitto;
  • conto corrente con cointestatario con contratto di lavoro a tempo indeterminato;
  • garante o coobbligato.

Se hai domande, dubbi o vuoi maggiori informazioni sui prestiti auto, lascia un commento, risponderemo ad ogni tua domanda!